close
Ambiente

Afragola – Abbandono rifiuti, arriva la videosorveglianza

DI Giovanna Zanfardino – Giorni contati per chi abbandona illecitamente i rifiuti sul territorio di Afragola. Sono già iniziati, e si concluderanno entro il 20 giugno, i lavori per la posa in opera di telecamere in cinque siti «sensibili», oltre all’attivazione di una sala di controllo.
I punti controllati costituiscono aree dove, storicamente, si venivano a creare vere e proprie discariche abusive. Queste le località interessate all’installazione: via Cinquevie, sito Leroy Merlin, sito Motorizzazione, zona Sarricchio e Rotonda Arena. Presso Contrada Salicelle Torre verrà realizzato un «hub» di smistamento con antenne e sistemi di puntamento, mentre nei locali del Servizio Ambiente del Comune verrà allestita la sala di regia per l’acquisizione delle immagini.

Le telecamere, di ultima generazione, potranno riprendere anche di notte la targa dei veicoli, risalendo così ai trasgressori che saranno denunciati dalla polizia ambientale. «Siamo arrivati alla fine di una realizzazione che ci ha visto in prima fila nella lotta all’abbandono sconsiderato di rifiuti – dice l’assessore comunale all’Ambiente, Gennaro Di Lorenzo -. L’uso di questa tecnologia ci permetterà un controllo capillare in alcuni punti della città, promuovendo sempre più la salvaguardia e il miglioramento delle condizioni dell’ambiente».

La norma sanzionatoria commina la sanzione amministrativa pecuniaria da 300 a 3.000 euro per chi viola il divieto di abbandono. Qualora si tratti di rifiuti pericolosi la sanzione amministrativa è aumentata sino al doppio.

Tags : afragolarifiutiTelecamere

Leave a Response