close
Cronaca

Napoli, maestro porta la lezione giù ai balconi degli allievi

A Napoli prove di “Dab”, “didattica ai balconi”. Un maestro va a piedi sotto casa dei suoi allievi.

Ai Quartieri Spagnoli, il maestro Tonino Stornaiuolo, non potendo lavorare a scuola, è andato a piedi sotto i balconi dei suoi allievi. Pochi, distanziati e affacciati dai balconi, il maestro ha spiegato loro Gianni Rodari. Una lettrice che ci notifica l’accaduto ci ricorda proprio una poesia di Rodari:

Se io avessi una botteguccia
fatta di una sola stanza
vorrei mettermi a vendere
sai cosa? La speranza.
“Speranza a buon mercato!”
Per un soldo ne darei ad un solo cliente
quanto basta per sei.
E alla povera gente
che non ha da campare
darei tutta la mia speranza
senza fargliela pagare.

Dal balcone si sono affacciati anche i genitori e vari napoletani del vico, e la lezione si è trasformata in un momento di gioia collettivo. Così ha scritto Tonino sulla sua pagina: “La situazione attuale è delicata e seria, ma noi dobbiamo mostrare ai bambini che le difficoltà, insieme, possono essere superate“.

_

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : coviddidattica a distanzanapoliscuola

Leave a Response