close
Cronaca

Sotto sequestro 25000 flaconi di liquido illegale per sigarette elettroniche

Fotografia di Sarah Johnson

Più di mille litri sotto sequestro

Grazie a un’operazione della Guardia di Finanza di Aversa sono stati posti sotto sequestro oltre 1700 litri di liquido per sigarette elettroniche illegale, confezionati in circa 25000 flaconi pronti per essere immessi nel mercato.

Si stima che la vendita di questi prodotti fuorilegge avrebbe fruttato oltre 600000 euro. L’operazione  ha consentito di individuare il luogo in cui la merce era stata stoccata, ovvero i locali di un capannone abilmente camuffati grazie l’uso di insegne commerciali che facevano riferimento a tutt’altro contenuto.

Le accuse

Il danno per l’erario, evitato grazie al lavoro delle forze dell’ordine e al sequestro dei prodotti – che saranno analizzati dal laboratorio chimico delle Dogane al fine di identificare eventuali componenti nocivi per la salute – è stato stimato intorno ai 360000 euro. Le fiamme gialle hanno inoltre identificato i responsabili della frode, individuandoli nei rappresentanti legali di due società, accusati di contrabbando.

Nel corso dell’operazione sono stati inoltre individuati ventuno lavoratori “a nero”. E’ possibile che i responsabili siano accusati anche per l’impiego illecito di manodopera. 

_____

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

 

Tags : aversaguardia finanzasigarette elettroniche

Leave a Response