close
Cronaca

Al via i richiami per il vaccino anti-covid in Campania

Dopo 21 giorni dal V-Day europeo, inizia la somministrazione della seconda dose del vaccino anti-covid il 17 gennaio. Saranno circa 720 le persone richiamate e, tra essi, il governatore Vincenzo de Luca. La Campania si sta dimostrando, contro ogni aspettativa, la regione che più di tutte sta riuscendo a vaccinare più persone possibili, anche se ormai le vaccinazioni sono ferme a causa della mancanza di altre dosi.

L’efficienza del sistema campano è evidente dal fatto che il 17 saranno passati esattamente 21 giorni dal V-Day. 21 giorni è anche il tempo necessario per avere il richiamo, dimostrando una grande puntualità.

Le critiche tuttavia non mancano. Il governatore è per ora l’unico politico italiano che, saltando la fila, si è vaccinato. Il motivo? Vuole dare l’esempio. Eppure, la campagna di vaccinazione di massa sarebbe dovuta iniziare a febbraio, e questi primi vaccini dovevano essere destinati a operatori sanitari e nelle case di riposo a contatto con soggetti fragili.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram Twitter!

Leave a Response