close
Cronaca

Coronavirus Campania: il bollettino del primo giorno di zona rossa

8 marzo, primo giorno della Campania in zona rossa: ecco il bollettino della situazione covid nella Regione.

Dopo esattamente un anno dal dpcm #iorestoacasa, che formalizzava il lockdown per l’intera nazione, la Campania rientra in zona rossa, a causa dell’emergenza coronavirus. Una coincidenza di date, che certo non è passata inosservata. Insomma, dopo un anno cosa è cambiato?

Sicuramente i medici e i ricercatori stanno imparando a conoscere il virus e a “trattarlo”. Inoltre non sottovalutiamo l’importanza dell’arrivo dei vaccini. Eppure, dopo 365 giorni, eccoci costretti ancora una volta a rimanere a casa. Una misura necessaria a causa del tasso d’incidenza del covid in Campania in aumento: oggi è arrivato al 14,42%. Preoccupano anche le nuove varianti del virus: inglese, brasiliana e sudafricana.

Nello specifico, nella giornata dell’8 marzo, si registrano 11.398 tamponi effettuati e 1.644 positivi. Tra questi dati sono compresi anche i numeri dei test antigenici effettuati. Ciò denota anche l’importanza del lavoro delle farmacie che consentono di poter effettuare tali test rapidi. Un terzo dei pazienti positivi risulta però essere asintomatico.

Altro dato da dover sempre prendere in considerazione è il numero dei deceduti. Oggi se ne registrano 41, di cui 15 deceduti nelle ultime 48 ore e 26 nei giorni precedenti, ma registrati oggi.

Ecco il riepilogo della situazione di oggi sul coronavirus in Campania.

Per leggere tutte le regole da seguire per le prossime due settimane clicca qui!

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram Twitter!

Tags : bollettino8marzocampaniaCoronavirus
Sabrina Corbo

The author Sabrina Corbo