close
Cronaca

Salerno: muore la piccola Giusy a causa di un grave male

Nocera Inferiore (SA): muore la piccola Giusy di 7 anni a causa di un tumore. La battaglia all’inquinamento ambientale della zona sarà continuata anche in sua memoria.

Provincia di Salerno colpita da un grave lutto: muore la piccola Giusy (7 anni, di Nocera Inferiore) a causa di un grave male. Definita da tutti come una guerriera, la bambina combatteva con un tumore dal 2018.

Il Comitato Intercomunale Grotti di Nocera, luogo natale della piccola Giusy, si stringe al dolore della famiglia e degli amici attraverso un post su facebook:

«Il quartiere Grotti piange per la grave e prematura perdita della piccola Giusy. In segno di cordoglio e rispetto per l’ immenso dolore abbiamo richiesto al sindaco della Città di Nocera Inferiore, Manlio Torquato il LUTTO RIONALE. È richiesta quindi, la sospensione di ogni attività ludica e non essenziale per l’ intera giornata di oggi. Confidiamo nei valori e nel rispetto di ogni singolo cittadino del nostro quartiere.  L’ intero quartiere si stringe all’ immenso dolore che ha colpito la famiglia del nostro amico Gianluca».

Anche il sindaco di Nocera Superiore, Giovanni Maria Cuofano ha affidato ai social il suo cordoglio:

«Oggi piangiamo la scomparsa di un piccolo angelo, che ha combattuto sino alla fine contro un male incurabile. La comunità di Nocera Superiore si unisce al dolore della famiglia e partecipa, con cordoglio, alla tragedia che ha colpito la nostra città. Ciao piccola Giusy».

Gli abitanti di Nocera Inferiore e Superiore si sono uniti dunque attorno al lutto per la morte della bambina. Entrambi i comuni da anni denunciano il degrado ambientale in cui riversa la zona, concausa dell’insorgenza di molti tumori. Sarà quindi doveroso continuare la battaglia all’inquinamento del territorio anche in memoria della piccola Giusy.

__

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : LuttoNocera
Sabrina Corbo

The author Sabrina Corbo