close
Cronaca

Portici, femminicidio sfiorato per una 35enne: accoltellata dall’ex che non accettava la fine della loro storia

Non accettava la fine della loro storia e così le ha dato appuntamento nella villa comunale in via Comunale Farina per accoltellarla: è successo ieri sera a Portici e per fortuna la vittima designata, una donna di 35 anni, se l’è cavata con una ferita alla spalla. L’ex marito, un uomo di 36 anni, è stato arrestato e condotto in carcere.

Come in tante storie analoghe, l’uomo aveva insistito per vedere la donna per un ultimo incontro chiarificatore. Quando il confronto tra i due è diventato particolarmente acceso, la 35enne ha deciso di alzare i tacchi e andare via. Ed è qui che l’altro ha estratto l’arma per toglierle la vita.

La fortuna ha voluto che il coltello abbia colpito la donna alla spalla e che nello stesso momento ci fosse nelle vicinanze un suo familiare che nel frattempo aveva segnalato ai carabinieri di Portici il diverbio di cui si erano resi protagonisti. Dopo aver ammanettato l’aggressore, le forze dell’ordine hanno soccorso la donna che è stata successivamente trasportata all’Ospedale del Mare di Napoli per ricevere tutte le cure del caso.

Tags : exfemminicidiomaritomogliePortici