close
Cronaca

Restrizioni anticovid in Italia, per l’Oms ‘sono state revocate troppo brutalmente’

Stando alle parole di Hans Kluge, direttore dell’Ufficio regionale dell’Oms – Organizzazione Mondiale per la Sanità – in Europa, l’Italia è da annoverare tra quei paesi che sta purtroppo combattendo una nuova ondata di contagi legati alla variante Ba2 di Omicron a causa di una revoca ‘troppo brutale’ delle restrizioni volte a contenere la propagazione del virus.

All’elenco si aggiungono anche Regno Unito, Germania, Francia e Olanda.

La causa dell’aumento di contagi è da ricercare nella sopracitata variante, «che è molto più trasmissibile», ma allo stesso tempo meno pericolosa rispetto ad altre.

Le vaccinazioni continuano a essere ovviamente il salvavita principale che non deve mai mancare nella lotta al Covid.

Tags : covidOMSRestrizioni