close
Cronaca

Volla: ricostruita la folle corsa di Francesco De Luca

Volla Investimento

Volla – I Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco e della stazione di Cercola hanno ricostruito la folle corsa di Francesco De Luca.

Il 29enne tossicodipendente che venerdì mattina ha seminato il panico tra le strade di Volla e Cercola. I Militari hanno ricostruito le sue azioni anche se a quanto pare lui non abbia fornito dettagli o elementi utili alle indagini. L’uomo ha rubato il furgone con il quale ha investito poi tre persone senza un motivo.

Con il Fiat Doblò ha investito una donna di 42 anni in via Verdi a nel territorio vollese, una 47enne investita in viale del Progresso a Cercola e un uomo di 73 anni, travolto anche lui in viale del Progresso, che purtroppo è deceduto nella serata di venerdì dopo un disperato intervento chirurgico. Sconvolte le tranquille comunità delle due cittadine tra la città di Napoli e la zona vesuviana. Nonno Luigi era conosciuto da tutti, una bravissima persona, uccisa mentre stava andando ad acquistare il pane come tutti i giorni. Stabili le condizioni delle due donne ferite. Una ha avuto una prognosi di 30 giorni, mentre l’altra, ripresa nel video diventato virale, dovrà essere operata ad un femore.

Le indagini dei Militari dell’Arma continuano per scoprire i motivi della folle condotta di Francesco De Luca. Sono stati effettuati anche i test tossicologici sul 29enne per scoprire se fosse sotto effetto di stupefacenti durante la sua azione criminale.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : CercolaVolla