close
Cronaca

Caivano: trema la mala del parco verde, un pentito sta collaborando

Caivano Parco Verde

Caivano – Ci sono importanti novità giudiziari che riguardano la faida che insanguinò l’area nord di Napoli nel 2014. Diversi efferati omicidi contraddistinti dall’efferata violenza. Ora la collaborazione con la giustizia di Antonio Cocci, sembra poter squarciare  il velo di omertà che ha coperto qui fatti di sangue.

Come riporta il “Roma”, per i responsabili dell’atroce scia di piombo che nel 2014 ha insanguinato l’hinterland a nord di Napoli potrebbe arrivare presto la resa dei conti. La svolta sembra essere dietro l’angolo grazie soprattutto alle inedite, scottanti rivelazioni dell’ex killer del Parco Verde di Caivano, Antonio Cocci, per anni fedelissimo del boss Antonio Ciccarelli, alias “munnezza”.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : Caivano