close
Senza categoria

Presentazione nuovo logo Radio Punto Zero

Martedì 9 maggio a Napoli

Il team editoriale è composto da:Gianni Sirignano, editore e direttore testata Punto Zero Notizie, Pino Sirignano, editore e tecnico alta e bassa frequenza, Amalia Sirignano, editrice e responsabile artistico e comunicazione, Annalisa Sirignano, editrice e social media manager e responsabile messa in onda e Stefania Sirignano, editrice e responsabile commerciale e tecnici.

Per il lancio del nuovo logo saranno previsti: affissioni, vele, postazioni biciclette nel centro di Napoli, evento “La Regatta” in collaborazione con “Les Bohemiens”, evento Pink Life Magazine, campagna social, nuovo sito e nuova app.

L’ ottima musica, lo sport, la costante informazione e la simpatia e bravura dei suoi speakers hanno sempre caratterizzato le sue trasmissioni.

Sono trascorsi più di quarant’anni da quando, sull’onda di una storica sentenza della Corte Costituzionale che dichiarò “l’etere” libero, nacque Radio Punto Zero. Un gruppo di studenti universitari legati dallo stesso sogno, utilizzò le prime disponibilità economiche per acquistare il primo trasmettitore che da una villa situata in collina cominciò ad irradiare nel novembre del 1977, sulla frequenza di 102.0. La radio, nel nome, perse quasi subito il 102 diventando solo e semplicemente Radio Punto Zero. Con il trascorrere del tempo, del gruppo originario, rimasero i fratelli Sirignano che con passione e determinazione posero le basi all’attuale azienda che è stata tra le prime a portare i suoi ripetitori in tutte le province della Campania. Oggi continua la sua diffusione con un nuovo team editoriale, composta dalla seconda generazione che si è posta l’obiettivo di rinnovare l’offerta editoriale. Nuova musica, nuove voci e soprattutto nuovo logo ma sempre lo stesso cuore. RPZ accompagna le giornate degli ascoltatori con leggerezza e gioia di vivere.

“Dopo quarant’anni era logico e naturale che chi è nato insieme alla radio, e cioè i nostri figli, cominciasse ad avere le redini della gestione. Siamo felici di questa scelta dato che non sempre i figli seguono le orme dei padri. Il loro entusiasmo e i grandi obiettivi prefissati ci rassicura e ci dà tanta speranza per il futuro della radio. RPZ si veste di giovinezza e lo fa con tutto l’amore di sempre. Ascoltare per credere! ”
Gianni Sirignano

Tags : radio punto zero

Leave a Response