close
Ambiente

Campania, Palmeri marcia di solidarietà per i lavoratori del salumificio Spiezia

Si è svolta ieri sera fino alle 23 un’iniziativa di solidarietà per i lavoratori del salumificio “Spiezia” di San Vitaliano che dopo 110 anni di attività rischia di chiudere i battenti.

L’ Assessore Regionale al Lavoro Sonia Palmeri ed il Vescovo di Nola Francesco Marino, insieme alle altre autorità civili e militari locali ed all’on. Massimiliano Manfredi, hanno partecipando alla marcia attraversando il Comune del nolano fino all’ ingresso del salumificio.

Sono 82 i lavoratori a rischio licenziamento da quando il Consiglio di Amministrazione della F.lli Spiezia Spa ha deciso la messa in liquidazione dell’azienda a causa di carenza di liquidità.

A difesa dei posti di lavoro si è mobilitato tutto il paese e l’associazionismo locale.

Il Salumificio Spiezia ha origini lontane che affondano Nel 1907, quando tutto iniziò con Nonna Rosaafferma l’assessore PalmeriNon possiamo lasciare nulla di intentato, ma sensibilizzare una cordata di imprenditori intenzionati a mantenere in vita un’azienda di valore, con un marchio storico e maestranze di elevata professionalità.

La Giunta De Luca, segue attentamente l’evolversi anche questa aziendaconclude poi la Palmeri- con l’obiettivo prioritario di difendere tutti i posti di lavoro e rilanciare nel medio periodo sviluppo e occupazione.

Tanti gli strumenti in campo, dal piano per il lavoro ai contratti di sviluppo, per attirare imprenditori interessati a coniugare competitività aziendale e coesione sociale.”

 

Tags : palmeri

Leave a Response