mercoledì, Giugno 12, 2024
HomeCronacaProfessoressa "punita" dal Ministero: i colleghi di Napoli si mobilitano

Professoressa “punita” dal Ministero: i colleghi di Napoli si mobilitano

I professori di Napoli si mobilitano a sostegno della professoressa di Palermo “punita” dal ministro dell’Istruzione Bussetti per la slide creata dai suoi alunni in cui compare Salvini.

La professoressa palermitana Rosa Maria Dell’Aria, è stata sospesa per alcune settimane e si è vista lo stipendio dimezzato per un lavoro svolto dai suoi alunni che paragona il Decreto Sicurezza alle Leggi Razziali fasciste e il ministro Salvini a Mussolini. Per le slides create dai ragazzi non c’entra, ovviamente, la professoressa che ha solo incitato i ragazzi a studiare e approfondire gli argomenti di cui si è discusso in classe mediante un lavoro di gruppo.

I professori di un istituto di Napoli si mobilitano a sostegno dell’insegnante, appellandosi al ministro dell’Istruzione Bussetti. La donna, in un’intervista a dichiarato che il provvedimento ha leso duramente il duro lavoro a cui si è sempre sottoposta e ha ricordato che in trent’anni di insegnamento si è sempre battuta affinché i suoi alunni sviluppassero lo spirito critico necessario per affrontare la vita senza influenza politica.

Il Collegio dei Docenti dell’Istituto Tecnico “Enrico Caruso” di Napoli, riunitosi oggi 20 Maggio, ritengono che con questo provvedimento non sia stato rispettato il lavoro difficile e arduo degli insegnanti che ogni giorno si battono per garantire agli studenti un futuro migliore attraverso lo studio e la disciplina. La professoressa ha garantito ai ragazzi libertà di espressione e informazione ed è stata ripagata con un la mortificazione della sua dignità umana e professionale.

Sulla base delle leggi della Repubblica italiana che hanno come cardine la libertà inviolabile di insegnamento e costituzionalmente garantita, il Collegio esprime solidarietà alla professoressa Rosa Maria Dell’Aria, augurandosi l’annullamento della sanzione.

https://www.facebook.com/watch/?v=796637217343252

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Most Popular

Recent Comments