close
Cronaca

Simon Gautier: ritrovato il corpo dello studente francese

Il corpo dello studente francese Simon Gautier è stato ritrovato in un burrone lungo la costa di Scario, nel salernitano.

Lo studente francese risultava scomparso da 9 giorni.

“Sono distrutta, abbiamo avuto fino all’ultimo la speranza che Simon fosse ancora vivo” sono le parole di Asha, la studentessa che condivideva a Roma l’appartamento con Simon.

L’ultima traccia lasciata dal ventisettenne francese, in cammino da Policasteo verso Napoli, è la drammatica telefonata al 118.

Al telefono, il ragazzo affermava di non sapere dove si trovasse e di avere entrambe le gambe rotte.

È proprio a Policastro che da qualche giorno si trova la famiglia di Simon che ha appreso la notizia del ritrovamento del corpo dagli amici del ragazzo, informati a loro volta da un giornalista.

L’ambasciata ha messo a disposizione della famiglia Gautier degli psicologi francesi che hanno già raggiunto l’albergo dove alloggia.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : Simon Gautier

Leave a Response