close
AmbienteCronaca

Napoli: arrestato un uomo mentre bruciava rifiuti

Arrestato un 69enne colto nella flagranza di accensione di un rogo di spazzatura.

Avviene a Qualiano, precisamente in via Mennea. I primi ad accorgersi della colonna di fumo che si innalza dal luogo sono i Carabinieri del gruppo forestale di Napoli.

Avvertiti subito i militari che in quel momento, su tutto il territorio di Qualiano, erano impegnati in ronde preventive proprio all’accensione dei rifiuti. Intervenuti prontamente, i militari hanno bloccato l’uomo intento a bruciare plastiche, materiali edili e bottiglie in plastica e vetro. L’intervento dei Vigili del Fuoco ha poi subito domato le fiamme.

Il 69enne di Giugliano adesso dovrà rispondere di combustione illecita di rifiuti. Dopo l’arresto per l’identificazione, l’uomo si trova adesso agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : QualianoroghitossiciTerradeifuochi

Leave a Response