close
Cronaca

Caserta: uccide amico di 93 anni con un temperino dopo una lite

Tragedia a Mondragone, in provincia di Caserta , dove stamane Franco Pernice (84 anni) dopo aver portato a spasso il cane è entrato nella casa dell’amico Pantaleo di Pilato (detto Leo) di 93 anni per discutere con lui e l’ha ucciso dopo una lite scoppiata a causa dell‘intestazione di una casa.

Secondo quanto riportato dall’uomo, infatti, la vittima aveva promesso in passato di intestargli la casa in cui si trovava. Tuttavia, dopo che Pernice ha scoperto che l’amico aveva invece intestato la casa al nipote ed è scoppiata la lite. Pernice inizia ad alzare la voce, Di Pilato offende l’amico dandogli del “babbuino” e gli sferra addirittura un pugno in faccia. A quel punto Pernice, accecato dalla rabbia, si scaglia sull’uomo colpendolo ripetutamente con un temperino. Mezz’ora dopo Pernice si presenta  alla Caserma in Via Venezia a Mondragone consegnando l’arma del delitto ad un carabiniere e si costituisce per l’omicidio di uno dei suoi migliori amici. Il magistrato, considerando l’età e gli acciacchi del signor Pernice, ha optato per i domiciliari.

Tags : CasertaMondragoneomicidio

Leave a Response