close
CronacaScuola e dintorni

Fuorigrotta: continua a cadere intonaco nell’istituto Andrea Doria

Panico e tensione a Fuorigrotta: la chiusura di un’ala dell’Istituto Andrea Doria e la caduta di intonaco hanno fatto scattare l’allarme a aumentare le preoccupazione tra i genitori i quali hanno anche allertato le forze dell’ordine.

“La situazione è degenerata e temiamo per i nostri figli. Vogliamo che sia stabilità la reale pericolosità di questa struttura perché nelle ultime settimane le cose sono peggiorate. Gocciolava sui banchi e frammenti di soffitto sono venuti giù in più occasioni. Ma la cosa inaccettabile è che non riusciamo a parlare con la dirigente che non ha mai voluto riceverci”, accusano i genitori.

La risposta della preside

La preside Maddalena Iannone, dal canto suo, respinge le accuse e critica l’atteggiamento e le modalità di protesta dei genitori che potrebbero essere controproducenti per i bambini.

Ci sono centinaia di bambini in questo istituto e in questo modo rischiamo di spaventarli. Non sono queste le sedi adatte per inscenare queste manifestazioni di dissenso“, ha dichiarato. Ha inoltre invitato a pensare prima agli alunni e alla loro tranquillità.

I vigili del fuoco hanno confermato l’inagibilità delle aree interdette, che rimangono pertanto chiuse. Sono tuttavia previsti ulteriori sopralluoghi dalla protezione civile per valutare la situazione e stabilire se sia opportuno intervenire urgentemente, anticipando i già previsti lavori alla struttura.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

 

 

 

Tags : #fuorigrotta20NovembreIstitutoAndreaDoriaprotezionecivile

Leave a Response

Inline