close
AmbienteCronacaFood&Drink

Il maltempo fa strage di vongole a Chioggia, spaghetto di Natale a rischio

La Fedagripesca-Confcooperative  lancia l’allarme: migliaia di lupini spiaggiati lungo le coste attorno a Chioggia, impossibile quantificare i danni causati dalle forti mareggiate degli ultimi giorni. A rischio il tradizionale spaghetto di Natale con le vongole.

La forte ondata di maltempo che negli ultimi giorni ha colpito il Veneto continua a causare danni. Stavolta a farne le spese è la città di Chioggia in provincia di Venezia. Qui infatti il maltempo ha gravemente danneggiato l’attività produttiva dei lupini. La famosa vongola Venus Gallina è autoctona del Mediterraneo e viene pescata in mare (a differenza della ‘filippina‘ che invece viene allevata).

Il maltempo ha causato inoltre gravi danni all’industria alimentare in tutta Italia. L’allarme del Codacons: “Coltivazioni e allevamenti stanno subendo danni ingentissimi in tutta la penisola, con campi distrutti, semine compromesse, animali decimati – ha dichiarato il presidente Codacons, Carlo Rienzi -. Una vera e propria strage che avrà effetti sulla produzione, riducendo sia i raccolti di ortaggi e frutta, sia la presenza di carne italiana sul mercato, e che determinerà un sensibile incremento dei prezzi al dettaglio nel settore alimentare“.

Quest’anno dunque il carrello della spesa potrebbe subire forti rincari proprio a causa del maltempo. Con l’avvicinarsi delle festività natalizie vi è inoltre il rischio concreto che sulle tavole del italiani ci sarà la grande assenza del tradizionale Spaghetto con le Vongole per la scarsa disponibilità del frutto di mare.

Si è stimato infatti che la produzione di lupini è di poco meno di 20 mila tonnellate su 60 mila tonnellate previste, compresa la filippina.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : 25NovembreMaltempoVongole

Leave a Response