close
AmbienteCronaca

Coronavirus, nel team “rosa” dello Spallanzani anche scienziata di Procida

E’ un successo ed un’impresa tutta “rosa” quello del’isolamento del coronavirus all’ospedale Spallanzani. La notizia, già diffusa ieri, è di importanza cruciale verso lo sviluppo di un vaccino contro il virus; giunti anche ringraziamenti dalla stessa Pechino. Gli occhi del mondo intero si sono concentrati sulla sanità italiana e sulle tre donne protagoniste dopo il grande annuncio del ministro alla Salute Speranza:

   “Abbiamo isolato il virus”.

Il team

Dietro l’importantissima scoperta ci sono tre donne, tutte e tre provenienti dal Sud Italia.

Si chiama Maria Capobianchi la 67enne, nata a Procida, a capo del laboratorio Virologia dell’Inmi Spallanzani. La direttrice, laureata in scienze biologiche con specializzazione in microbiologia, è’ entrata allo Spallanzani nel 2000.

Concetta Castilletti, 56 anni, siciliana di Ragusa è invece la responsabile della Unità dei virus emergenti. Le sue specializzazioni si concentrano sulla microbiologia e  la virologia.

L’ultimo tassello del puzzle è invece la giovane ricercatrice Francesca Colavita; la donna, 30enne originaria di Campobasso, è al lavoro da 4 anni  nel laboratorio dopo diverse missioni in Sierra Leone per fronteggiare l’emergenza Ebola nel laboratorio installato presso il ‘Princess Christian Maternity Hospital‘ di Freetown.

Le protagoniste del grande successo scientifico raccontano come sono giunte all’isolamento del virus:

Abbiamo cullato il virus e abbiamo avuto anche un po’ di fortuna.

sono queste le parole di Concetta Castilletti, che prosegue cos’ il suo racconto:

Sono abituati a questo genere di emergenze a casa mia anche perché io non mi ricordo una vita diversa da questa. È sempre stato così. […] Ho vissuto la grande emergenza della Sars, di Ebola, dell’influenza suina, della chikungunya, e insieme ai miei colleghi siamo stati spesso in Africa. È un lavoro che mi piace moltissimo e non potrei fare altro. Ma la vittoria è di tutto il team. Eravamo tutti impegnati, tutta la squadra. Abbiamo un laboratorio all’avanguardia, impegnato 24 ore su 24 in questo genere di emergenze.

_

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola news per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

 

 

Tags : CoronavirusprocidaSpallanzani

Leave a Response