close
Cronaca

Napoli, primario guarisce in poche ore dal Coronavirus: “Una voce mi ha detto che sarei guarito”

Gianni Barone, primario di chirurgia del Fatebenefratelli di Napoli racconta la sua guarigione dal Coronavirus, avvenuta in pochissime ore: “Ho visto una luce, sentito calore e udito una voce che mi ha detto che sarei guarito. Ho iniziato a sudare e la mattina dopo ero guarito davvero“.

Mancava solo la firma del consenso e poi si sarebbe sottoposto alla terapia con il Tocilizumab. Il medico ha raccontato commosso a “Il Mattino” la sua storia che ha dell’incredibile: “Non miglioravo e volevano portarmi in terapia intensiva. In piena notte avevo dei brividi e tosse forte. Poi ad un certo punto ho sentito una voce che mi diceva ‘stanotte guarirai’. Senza prendere alcuna medicina ho sudato tanto. Niente più tosse, saturavo benissimo ed erano migliorate sia la pressione che la frequenza cardiaca. La febbre scesa a 35.8. Sono rimasto sulla sedia per non dare fastidio agli infermieri e a un farmacista che era nel letto accanto a me”.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : CoronavirusFatebenefratelligiannibarone

Leave a Response