close
Eventi

Frecce tricolori attese sui cieli di Napoli giovedì 28 maggio

Frecce Tricolori - Foto da "Il Desk".

Nel pomeriggio di giovedì 28 maggio le Frecce Tricolori sorvoleranno Napoli. La tappa partenopea è inclusa nel giro d’Italia che la Pattuglia Acrobatica Nazionale sta effettuando in occasione della Festa della Repubblica 2020.

È iniziato lunedì 25 maggio il “giro d’Italia” delle Frecce Tricolori. In occasione del 74esimo anniversario della Repubblica Italiana, la Pattuglia Acrobatica Nazionale (PAN) sorvolerà in 5 giorni i cieli di tutti i capoluoghi di regione. Un forte abbraccio tricolore diretto a tutte le regioni italiane, “in segno di unità, solidarietà e di ripresa”, come annunciato dal Ministero della Difesa.

Le Frecce Tricolori sorvoleranno il cielo di Napoli nel primo pomeriggio di giovedì 28 maggio, indicativamente tra le 14 e le 16. Dunque sarà necessario tenere gli occhi puntati all’insù, per non rischiare di perdere questo spettacolo aereonautico tutto italiano, carico di significati, specialmente in un periodo così difficile come quello che stiamo attraversando.

Considerando i precedenti eventi, il passaggio delle Frecce Tricolori potrebbe essere visibile da alcuni punti simbolici della città. Un esempio potrebbe essere la collina del Vomero, in particolare la zona di San Martino e di Castel Sant’Elmo che, per la loro posizione, si ergono al di sopra della città permettendo una visuale più ampia. Ma lo spettacolo dovrebbe essere visibile anche da tutto il lungomare di Napoli, da via Caracciolo, e probabilmente da via Parthenope e da piazza Plebiscito. Solo ipotesi, per il momento, ma potremmo saperne di più proprio il 28 maggio.

Uniti ma distanti

Tuttavia, dato l’obbligo di distanziamento sociale, sarà bene cercare di non ammassarsi nei diversi luoghi della città, rischiando di creare assembramenti pericolosi. A questo proposito, attraverso la pagina Facebook ufficiale dell’Aeronautica Militare, Gaetano Farina, comandante delle Frecce Tricolori, nel video che ha annunciato i sorvoli del secondo giorno, ha lanciato un appello a quanti vorranno assistere agli spettacoli:

«Attendeteci nelle vostre case. Affacciatevi dalle finestre delle vostre case, dei vostri uffici, evitate assembramenti per i nostri sorvoli così come per le attività di ogni giorno in questo momento così difficile».

Il giro d’Italia delle Frecce Tricolori

Oltre al capoluogo partenopeo, il 28 maggio la PAN sorvolerà Catanzaro e Bari di mattina, mentre sarà a Potenza e Campobasso nel pomeriggio. Il 29 maggio, invece, sarà la volta di Loreto, Ancona, Bologna, Venezia e Trieste.

Alla fine del giro, le frecce tricolori avranno toccato tutti i capoluoghi di regione. Oltre a questi, però, il 25 maggio la PAN ha sorvolato simbolicamente anche la cittadina di Codogno, prima zona italiana a diventare ‘rossa’ durante l’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, e attraverserà, venerdì 29 maggio, anche Loreto, sede del santuario dedicato alla Madonna di Loreto. Quest’ultimo passaggio avverrà in occasione dell’anno giubilare proclamato da Papa Francesco nel centenario della proclamazione della Beata Vergine di Loreto, che è la Patrona degli Aeronauti.

Il giro d’Italia delle Frecce si concluderà simbolicamente a Roma il 2 giugno, nel giorno del 74esimo anniversario della Festa della Repubblica che, quest’anno, sarà celebrata in modo del tutto inusuale, senza la tradizionale parata ai Fori Imperiali.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : FestadellaRepubblicaFrecceTricolorinapoli
Anna Gallo

The author Anna Gallo

Leave a Response