close
Scuola e dintorni

World University Ranking: Federico II migliore del Sud Italia, ma anche UniSa guadagna posizioni

Pubblicata la QS World University Ranking per il 2021. Federico II e UniSa gli unici atenei campani tra i primi mille al mondo.

Puntuale, come ogni anno, arriva la classifica QS World University Ranking, che identifica le prime mille università al mondo, con l’obiettivo di fornire agli studenti uno strumento valido e utile per confrontare i diversi atenei su scala internazionale. Quatto i macro-ambiti di osservazione: ricerca, insegnamento, occupazione e internazionalizzazione. A questo proposito, diversi sono gli indicatori presi in considerazione, come reputazione accademica, reputazione dei datori di lavoro, numero di citazioni, internazionalizzazione delle facoltà, numero di studenti stranieri.

Quest’anno, per gli analisti di Quacquarelli Symonds sono 36 gli atenei italiani annoverati tra i migliori al mondo. Due le università campane in questa classifica internazionale.

Buone notizie per due atenei campani

Buone notizie per l’Università degli Studi di Salerno che, dopo essere entrata in classifica per la prima volta lo scorso anno, per il 2021 si attesta all’interno del range 801-1000. Punto di forza dell’ateneo salernitano è la ricerca (High Research Output), con un valore di 35,2 citazioni per facoltà.

In crescita anche l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, migliore università del Sud Italia. L’ateneo federiciano guadagna ben 32 posizioni dallo scorso anno, posizionandosi al 392esimo posto, a pari merito con l’Università Vita-Salute San Raffaele. Per gli analisti QS, l’ateneo partenopeo, dunque, avanza nella classifica: è ottavo tra gli atenei italiani e 174esimo tra quelli in Europa.

Per la Federico II un indicatore molto importante è la ricerca prodotta, di livello molto alto (Very High Research Output). L’ateneo partenopeo si classifica 134esimo per numero di citazioni per facoltà (citations per faculty), con un valore di 59,7. Per questo è quarto in Italia e segue la Scuola Universitaria Superiore Sant’Anna di Pisa (prima in Italia e 29esima nel mondo), la Normale di Pisa (seconda in Italia e 84esima nel mondo), e l’Università Bicocca di Milano (terza in Italia, 115esima nel mondo). Incoraggianti anche i risultati per quanto riguarda la reputazione accademica. La Federico II, infatti, si posiziona al nono posto in Italia, occupando il 249esimo posto a livello globale.

I migliori atenei italiani

Il primo ateneo italiano nella classifica è il Politecnico di Milano, al 137esimo posto, seguito dall’Alma Mater di Bologna (160) e dalla Sapienza di Roma, che rientra tra le prime duecento, posizionandosi al 171esimo posto. Bene anche l’Università di Padova (216), l’Università di Milano (301) e il Politecnico di Torino (308). Nella top-10 degli atenei italiani anche l’Università di Pisa (383), la Federico II di Napoli (392), la Vita-Salute San Raffaele di Milano (392) e l’Università di Trento (403).

Risultati davvero importanti per le università italiane in questa classifica. Un trend generalmente positivo, che registra la crescita di diversi atenei italiani, principalmente in riferimento alla reputazione accademica e all’impatto della ricerca prodotta. Quattro le new entry: l’Università Vita-Salute San Raffaele (392), la Libera Università di Bolzano (range 601-650), l’Università della Calabria e l’Università Politecnica delle Marche (range 801-1000).

È davvero importante riconoscere alle università italiane il merito di produrre ricerca scientifica ad alto impatto, consolidando i loro posizionamenti a livello internazionale. Tutto ciò malgrado gli ormai (tristemente) noti problemi con i quali il sistema universitario italiano deve convivere, come precariato e limitata disponibilità di fondi per la ricerca.

QS World University Ranking: la top-10

A dominare la classifica mondiale è il Massachusetts Institute of Technology (MIT), ormai ben saldo in prima posizione da anni. Seguono Stanford, Harvard, e il California Institute of Technology. Prima in Europa è la University of Oxford, in quinta posizione mondiale, seguita dall’ETH (Swiss Federal Institute of Technology) di Zurigo e dalla University of Cambridge. Chiudono la top-10 dei migliori atenei al mondo l’Imperial College London, la University of Chicago e University College London (UCL).

La classifica QS World University Ranking 2021 è disponibile qui.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : classificaFedericoIIUniversità
Anna Gallo

The author Anna Gallo

Leave a Response