close
Cronaca

Donna tossisce in treno: panico sul Napoli-Cosenza

Ha causato ben 2 ore di ritardo il panico scatenato da una donna sul treno regionale Napoli-Cosenza. Immediati gli interventi per la messa in sicurezza.

Una donna tossisce in treno: in tempi di emergenza sanitaria, anche un evento così semplice può generare caos.

Il convoglio regionale partito dalla Stazione Centrale di Napoli alle 9.10 di questa mattina e diretto a Cosenza ha subito 2 ore di ritardo a causa delle operazioni di sanificazione avvenuta nella stazione di Sapri. Il personale del 118 e le Forze dell’Ordine hanno agito con tempestività, soprattutto data la presenza di passeggeri considerati a rischio infezione. La donna è stata, inoltre, sottoposta a tampone per sincerarsi del suo stato di salute.

Dopo circa due ore di attesa, gli 80 passeggeri hanno potuto proseguire il loro viaggio dopo un cambio treno che li porterà direttamente a Paola.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : CoronavirusCovid Campania
Emiliana D'Agostino

The author Emiliana D'Agostino

Leave a Response