close
Cronaca

Zona rossa Mondragone, una delle cinque palazzine è ora Covid free

zona rossa Mondragone

E’ covid free uno dei cinque stabili del complesso ex Cirio, a Mondragone. Il primo cittadino sulla pubblicazione della lista dei contagiati: “E’ stato un errore cui abbiamo posto rimedio”

Nella zona rossa di Mondragone una delle cinque palazzine dell’ex stabilimento Cirio risulta ora covid free. Si tratta di un edificio abitato esclusivamente da italiani. Vi sono però ancora 42 casi di positività nei restanti quattro palazzi, dove alloggiano prevalentemente bulgari.

Nel corso di questi giorni i vari affetti da Covid sono stati trasportati al Covid Hospital di Maddaloni. Tuttavia sono tutti risultati asintomatici, quindi è previsto il loro rientro a casa nei prossimi giorni.

La lista dei contagiati

Sempre in questi giorni ha suscitato molto clamore la svista del comune che ha pubblicato per sbaglio i nomi e i dati personali (quali il numero di telefono) dei 18 cittadini risultati positivi ai test. Pertanto, dopo essere corso ai ripari e aver rimosso la lista apparsa sul sito dell’amministrazione, il sindaco, Virgilio Pacifico, si è pubblicamente scusato per l’errore.

E’ stato un errore cui abbiamo posto rimedio ma veniamo da giorni di grande lavoro e di pressioni enormi, e molti funzionari sono stanchi.

Il primo cittadino ha inoltre aggiunto:

L’italiana residente in uno dei palazzi ex Cirio e’ tornata a casa perche’ il suo tampone si e’ negativizzato. Crediamo che il focolaio sia ormai completamente circoscritto e ne sia stata individuata la causa; affronteremo i prossimi sette giorni con la fiducia dovuta proprio alla consapevolezza che il contagio sembra si sia stabilizzato.

__

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : #mondragonecovidFocolaioMondragoneVirgilioPacificoZonaRossaMondragone

Leave a Response