close
Politica

È già polemica Pd-DemA sulla candidatura della Clemente

I dem ‘scassano’ subito la candidatura di Alessandra Clemente. Sarracino: “in 10 anni Napoli ‘scassata'”. De Magistris risponde: “subito si sono agitati”.

A Radio Crc il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha replicato alle dichiarazioni critiche del segretario provinciale del Pd, Marco Sarracino, e del senatore dem Sandro Ruotolo, rispetto alla candidatura a sindaco di Alessandra Clemente, lanciata dal primo cittadino lunedì.

La stangata dei dem

Marco Sarracino aveva detto: “Stamane raccontavo di come Napoli fosse ormai una città “scassata” politicamente, economicamente e socialmente. Apprendo senza neanche tanto stupore che Alessandra Clemente sia stata candidata da Luigi de Magistris alla carica di Sindaco di Napoli. Non mi interessa commentare i motivi o i metodi di tale scelta. Il ragionamento da fare in questi casi è molto più semplice: Napoli, dopo 10 anni di giunta arancione, è migliorata o peggiorata? La risposta è chiara a tutti, anche a chi attualmente guida la nostra città”.

Sandro Ruotolo, zio di Alessandra Clemente, invece aveva detto: “Il candidato sindaco deve essere un nome che unisce e così si parte col piede sbagliato. È il metodo che non va, uno prima decide che tipo di città e poi la società civile con le forze politiche che sostengono l’attuale maggioranza di governo provano a fare un progetto per Napoli. Non valuto io le mosse di de Magistris ma a me pare sbagliato questo metodo”.

I commenti

De Magistris ha spiegato che la proposta di Clemente ”serve per uscire fuori dal pantano di frasi fatte sul tavolo, sul metodo. Sono tutte cose che io condivido perché noi siamo ai tavoli, siamo nel metodo e quindi non capisco il motivo per cui scandalizzarsi”. Il sindaco risponde dicendo che quella di Ruotolo “è una posizione legittima ma miope. Subito si sono agitati e quindi significa che è una proposta interessante. Sentire Ruotolo parlare di metodo quando lui è stato scelto per le suppletive al Senato esattamente nello stesso modo mi è parsa un’uscita infelice”, ha concluso.

Sui social poi un elettore commenta la stangata di Sarracino: “Giusto iniziare una dialettica che guardi a tutte le forze della città ma alla domanda se è migliorata o peggiorata credo sia facile rispondere che, nonostante errori commessi, sia migliorata dopo i disastri targati Iervolino! Personalmente voglio solo il bene di questa città e partire con il decantare la Napoli di 10 anni fa secondo me non è il modo giusto di partire! Se il PD vuole tornare a governare la città deve partire da una critica costruttiva di questi 10 anni ma anche e soprattutto dei precedenti 10, motivo per cui il PD è scomparso da Napoli! Guardo con interesse e curiosità ai nomi che verranno proposti…”.

_

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : Alessandra clementede MagistrisDeMamarco sarracinopdSandro Ruotolo
Nicola De Rosa

The author Nicola De Rosa

Leave a Response