close
Cronaca

Continuano a calare i contagi in Campania, possibile passaggio in zona gialla a metà dicembre

Continua a passo lento ma costante il calo dei contagi da covid in Campania; anche se non in fase pienamente discendente. Eppure, tutto fa sperare per il meglio e dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS) giungono dati incoraggianti e rassicuranti. La Campania avrebbe dunque tutte le carte in regola ed è sul giusto percorso per sperare di rientrare in zona gialla in tempo per Natale (più precisamente si stima attorno al 15 dicembre). Per di più la situazione sembra essersi stabilizzata più che in altre regioni.

E’  inoltre opportuno sottolineare come, non troppi giorni fa, la Campania sia passata da zona rossa ad arancione, a testimoniare lo sforzo fatto fino ad ora dalla Regione.

I timori di De Luca

Intanto, il presidente Vincenzo De Luca chiede ed auspica una maggiore rigidità, sia nei controlli che da parte dei cittadini. La sua paura infatti è che tale allentamento delle restrizioni possa essere mal interpretato come un “liberi tutti” , soprattutto in vista delle feste natalizie, rischiando così di creare assembramenti festivi. La decisione finale spetterà però proprio al governo centrale, in accordo con i dati forniti dal Ministero della Salute e dall’ISS.

__

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : campaniaCoronavirusDeLucaistituto superiore di sanitàMinisteroDellaSaluteNatale2020ZonaGiallaCampania

Leave a Response