close
Cronaca

Proteste in Campania contro la Dad: rissa davanti la sede della Regione

Dad, proteste in Campania e scontri davanti la sede della Regione

Proteste a Napoli e in tutta la Campania contro la Dad: gli studenti oggi, in data 7 gennaio, sono ritornati davanti ai computer per le lezioni di ogni ordine e grado, mentre dall’11 gennaio riprenderanno in presenza le scuole dell’infanzia e il primo e secondo ordine di quelle primarie, dal 18 i restanti gradi mentre dal 25 riprenderanno in presenza anche scuole medie e superiori.

Oggi, a Napoli, un centinaio di persone sono scese a Piazza Cavour, nel cuore del centro storico della città, manifestando contro la suddetta Dad e sostenendo che “da marzo ad oggi, i bambini e i ragazzi della Campania hanno frequentato la scuola in presenza solo quindici giorni”, come scritto su alcuni volantini. Poche ore dopo, la protesta si è quindi spostata davanti alla sede della Giunta Regionale della Campania e quindi davanti alla Prefettura partenopea.

Non sono mancati all’appello gli attimi di tensione: il pretesto è stata una mascherina abbassata per fumare da parte di un genitore, che di fatto ha scatenato un primo acceso dibattito tra fazione pro-rientro in aula e fazione pro-Dad. Ma dal litigio per la mascherina si è passati al contatto fisico che ha generato una rissa finita ad ombrellate. Situazione rientrata dopo pochi minuti, ed i toni tornati subito quelli del confronto, per quanto acceso in alcuni momenti, tra le due opposte fazioni.

 

 

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram Twitter!

 

 

 

Tags : #7gennaiocampaniacovidcronacaDAD
Nicola Avolio

The author Nicola Avolio

Leave a Response