close
CronacaPolitica

Vaccino anti-covid, forniture dimezzate in Campania. De Luca: “È inaccettabile”

Il governatore della Campania De Luca sbotta sui criteri di distribuzione dei vaccini in Campania che, con ogni probabilità, comporterà ritardi importanti sulle somministrazioni.

“Abbiamo ricevuto nella serata di ieri la comunicazione che le forniture di vaccini prevista per la Campania il 25 gennaio è stata dimezzata, non si capisce in base a quale criterio. Già i ritardi dei giorni scorsi hanno prodotto una forte diminuzione nelle vaccinazioni”.

Poi continua: “Questa ulteriore riduzione di consegne rischia di bloccare del tutto le somministrazioni, determinando una situazione gravissima e inaccettabile. E’ indispensabile garantire il completamento dei richiami. Questo può avvenire solo sulla base di un unico criterio oggettivo: un vaccino per ogni cittadino”.

Il messaggio al commissario Arcuri: “Lo invito a procedere sulla base di una linea di equità e oggettività assoluta. Siamo pronti a tutelarci in ogni sede”.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram Twitter!

 

Tags : DeLucavaccinoanticovid

Leave a Response