close
Cronaca

Roma, corruzione: indagati i vertici della Pegaso


ROMA – Inchiesta sui vertici della Pegaso. L’indagine è incentrata sull’iter di un emendamento alla legge di Bilancio 2020 e sulla trasformazione dell’Università telematica in srl dopo un parere consultivo chiesto dal Miur al Consiglio di Stato. Il patron dell’Ateneo, indagato: “Rispettate le norme”.  Diversi indagati eccellenti. Tra questi, il presidente della Pegaso, Danilo Iervolino; il direttore generale dell’Ateneo, Elio Pariota; il capo dell’ufficio marketing Maria Rosaria Andria; il viceprefetto Biagio Del Prete, all’epoca dei fatti capo segreteria al Miur, e alcuni professionisti di fiducia di Iervolino. Fra i destinatari della perquisizione figura anche il direttore scientifico di Pegaso, Francesco Fimmanò, per il quale nei giorni scorsi il Tribunale del Riesame ha annullato, ritenendolo illegittimo, il sequestro probatorio.

Tags : napoliRoma