close
Cronaca

De Magistris: “Se aumentano i contagi ritorneremo in zona rossa”

Il primo cittadino di Napoli è intervenuto su Radio Crc per parlare della situazione attuale. De Magistris ha quindi detto la sua sulle scuole e sulla situazione contagi. Campania regione con più alto numero di positivi attualmente attivi in tutta Italia.

Attualmente la Campania si trova in zona arancione dal 21 febbraio. Il numero dei contagi è però in aumento e se il trend dovesse continuare anche nelle prossime settimane c’è il rischio che la regione diventi zona rossa. Ne è convinto il primo cittadino partenopeo, Luigi De Magistri. Il sindaco, intervenuto a Radio Crc, ha infatti dichiarato:

È chiaro che i contagi stanno salendo ed è verosimile, se continuano a salire, che ritorneremo, mi auguro per un periodo limitato, in una zona rossa.

Intanto la fondazione Gimbe fa sapere che ad oggi la Campania è la prima regione in Italia per numero di positivi attivi: 71.830. Nella settimana di riferimento (17-23 febbraio), in Campania si è registrato un incremento percentuale del 4,4% dei casi totali di Covid-19.

La questione scuole

De Magistris è poi intervenuto anche sulle scuole e sul costante dibattito se sia giusto tenerle aperte o ricorrere alla didattica a distanza, chiedendo, su questo, una decisione e un intervento delle Regioni e del Governo.

Se questo non è avvenuto evidentemente è perché il Ministero della Salute e le Regioni interessate ritengono di non dovere intervenire e rimbalzano al territorio raccomandando di intervenire qualora ci siano situazioni particolari.

Ha quindi dichiarato il primo cittadino.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram Twitter!

 

 

 

Tags : campaniaDeMagistrisFondazioneGimbenapoliRadioCrcZonaArancionezonarossa