close
Cronaca

Caserta, provincia – Strada dedicata a un fascista cambierà nome grazie a Pif

Una strada di Vairano Patenora (un comune della provincia di Caserta) tra un mese cambierà nome: grazie all’interposizione del conduttore, regista, scrittore e attore Pif – nome d’arte di Pierfrancesco Diliberto –, via Giuseppe Bottai non sarà più dedicata alla memoria del politico fascista ma a quella del giornalista Giancarlo Siani, tristemente assassinato dalla camorra il 23 settembre 1985.

Nel corso del programma radiofonico I Sopravvissuti, Pif e lo sceneggiatore Michele Astori hanno annunciato e commentato la notizia insieme al sindaco di Vairano Patenora, Bartolomeo Cantelmo, il quale si è dimostrato entusiasta del nuovo toponimo. Un risultato atteso dopo una battaglia durata mesi e mesi.

Chi conosce l’attivismo di Pif non si stupirà di fronte all’interesse mostrato verso tali tematiche anticrimine: risale al 2013 il suo celebre film La Mafia uccide solo d’estate, in cui attraverso una cornice ironica racconta il sanguinoso operato dell’organizzazione criminale ‘‘Cosa Nostra’’ di Palermo a cavallo tra gli anni Settanta e gli anni Novanta.

Tags : casertaGiancarloSianipif