close
Sport

È un Napoli show: manita all’Udinese!

Oggi, contro l’Udinese, ci si attendeva una grande partita da parte del Napoli per proseguire la marcia verso la conquista della zona Champions.

Perdere punti quest’oggi, contro un avversario senza motivazioni, sarebbe stato un vero e proprio suicidio, che avrebbe complicato non poco la vita degli azzurri.

In molti, infatti, avevano iniziato una caccia alle streghe, temendo qualche “oscura” manovra ai danni del Napoli nel testa a testa contro la Juventus.
Fortunatamente, tali teorie complottiste non si sono verificate con la formazione partenopea che ha asfaltato i propri rivali.

Gli azzurri, infatti, sono stati capaci di imporsi con ben cinque reti riuscendo ad archiviare la pratica sin dall’inizio del secondo tempo. A nulla è servita la rete dell’Udinese da parte di Okaka, buona solo per le statistiche.

Vittoria di carattere, ma anche di organizzazione e controllo, segno di un gruppo coeso che ormai sembra compatto e deciso verso la conquista della zona champions.

Tra i migliori in campo, ancora una volta, è stato Victor Osimhen autore di una partita eccellente risultando una vera e propria spina nel fianco per gli suoi avversari.

Ottime, altresì, sono state prestazione di Zielinski ed Fabian Ruiz, ormai vere e proprie stelle di questa squadra, ancora una volta capaci di regalare sprazzi di calcio di pregevole fattura e di condire la loro prestazione con due reti di pregevole fattura.

Napoli che, dunque, sale a quota 73 punti, portandosi momentaneamente al secondo posto in attesa dei match delle dirette concorrenti.