close
Sport

Verso Fiorentina-Napoli: vincere per scacciare gli spettri del 2018.

Dopo la roboante vittoria per 5-1 ai danni dell’Udinese, il Napoli scenderà in campo contro la Fiorentina per quella che si preannuncia essere una sfida decisiva ai fini della rincorsa alla zona Champions.

Da un lato il Napoli con l’obiettivo di ottenere tre punti che potrebbero rivelarsi decivisi per la lotta alle prime quattro posizioni, con poche squadre in pochissimi punti, dall’altro, una Fiorentina senza particolari obiettivi, avendo già raggiunto l’aritmetica salvezza.

Gli uomini di mister Gattuso sono chiamati a replicare la grande prestazione mostrata lo scorso martedi contro l’Udinese nella quale gli azzurri sono apparsi in forma smagliante riuscendosi a sbarazzare dei propri avversari senza particolari problemi.

Napoli che scenderà in campo con l’unico obiettivo di vincere e portare a casa i tre punti sia per consolidare quasi definitivamente il piazzamento Champions e sia per scacciare i fantasmi del 2018.

Infatti, corsi e ricorsi storici hanno voluto che per la trentasettesima giornata di questo campionato vi fossero Juventus-Inter e Fiorentina-Napoli proprio come tre anni fa.

In quella circostanza, purtroppo, la formazione partenopea, complice la tanto discussa e rocambolesca vittoria della Juventus la sera prima, crollò in maniera netta perdendo per 3-0 sotto i colpi di Simeone abbandonando definitivamente la lotta scudetto.

A ció si aggiungano le polemiche scaturite a seguito della partita di iera sera tra Juventus ed Inter con una direzione arbitrale decisamente discutibile.

Una vittoria, dunque, considerando la posizione di classifica ed il recente passato potrebbe risultare di vitale importanza per la formazione partenopea.

Di seguito le probabili formazioni:

Fiorentina (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Venuti, Castrovilli, Pulgar, Bonaventura, Biraghi; Ribery, Vlahovic. All. Iachini.

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Hysaj; Bakayoko, Ruiz; Insigne, Zielinski, Politano; Osimhen. All. Gattuso.

Diretta alle ore 12.30 su DAZN dallo Stadio Artemio Franchi di Firenze.

L’arbitro della sfida sarà Rosario Abisso della sezione di Palermo.