close
CronacaPolitica

Nuovo dpcm Draghi: il punto della situazione

Quali sono le misure che si adotteranno con il nuovo dpcm varato dal Governo Draghi ieri, lunedì 17?

  1. A partire da mercoledì 19 maggio, il coprifuoco sarà esteso alle 23:00 (per poi allungarsi fino a mezzanotte a partire dal 7 giugno, per poi sparire totalmente a partire dal 21 giugno);
  2. Le palestre riapriranno in anticipo: non più il 1 giugno ma il 24 maggio;
  3. Piscine al chiuso, centri benessere e centri natatori torneranno operativi dal 1 luglio;
  4. Dal 1 giugno si potrà sostare nei locali per consumare cibo e bevande fino all’orario di chiusura stabilito dalle norme vigenti (per cui il limite non saranno più le 18:00);
  5. Centri commerciali, parchi e gallerie potranno restare aperti anche nei giorni festivi e prefestivi a partire dal 22 maggio;
  6. Dal 22 maggio sarà possibile anche riaprire gli impianti di risalita in montagna;
  7. Parchi tematici e parchi divertimento accoglieranno nuovamente il pubblico dal 15 giugno;
  8. Dal 1 luglio riapriranno sale scommesse, casinò, sale bingo e sale giochi;
  9. Dal 1 luglio sarà altresì possibile tenere corsi di formazione in presenza;
  10. Sempre a partire dal 1 luglio sarà di nuovo concesso usufruire delle attività di centri culturali, sociali e creativi;
  11. La presenza del pubblico – subordinata ai limiti stabiliti dalla legge, ovvero massimo 1000 persone all’aperto e 500 al chiuso – alle competizioni sportive sarà consentita dal 1 giugno per quelle che si svolgeranno all’aperto e dal 1 luglio per quelle al chiuso;
  12. Dal 15 giugno torneranno ricevimenti e feste, anche al chiuso, purché i partecipanti siano in possesso di un green pass.

Restano chiuse, invece, sale da ballo e discoteche – tanto all’aperto quanto al chiuso.

Tags : DPCMdraghi