close
Sport

L’attesa è finita, si parte!

L’attesa è finita, si parte! Dopo oltre un anno d’attesa, quest’oggi alle ore 21, allo Stadio Olimpico di Roma, prenderanno avvio gli europei di calcio.

Un evento di portata mondiale, che verrà seguito in tutto l’emisfero e che, si spera, possa segnare l’inizio di una nuova era, di un ritorno alla normalità che possa aiutarci a mettere alle spalle un anno e mezzo da dimenticare.

Intorno agli azzurri c’è grande entusiasmo, tanto che in molti, tra tifosi ed addetti ai lavori, credono più che mai alla vittoria finale che manca addirittura dal 1968.

Formazione azzurra che inaugurerà questa edizione contro la Turchia, avversario ostico e con ottime individualità che, nei turni di qualificazione, ha ben figurato contro chiunque.

I turchi furono i primi avversari dell’Italia anche a Euro 2000, quando la Nazionale di Zoff andò a un passo dal trionfo finale contro la Francia. Nei dieci precedenti tra le due nazionali gli azzurri non hanno mai perso, raccogliendo ben sette vittorie e tre pareggi, sperando che tutto ciò sia di buon auspicio.

Inoltre, la nazionale azzurra avrà dalla sua parte il pubblico che, dopo tanti mesi, tornerà allo stadio (25% della capienza totale) cercando di condurre gli uomini di mister Mancini ad un successo potrebbe mettere in discesa il passaggio del turno.

Di seguito le probabili formazioni:

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Immobile, Insigne. All. Roberto Mancini

Turchia (4-1-4-1): Çakir; Celik, Söyüncü, Demiral, Meras; Yokuslu; Karaman, Yazici, Tufan, Calhanoglu; Yilmaz. All. Şenol Güneş

L’arbitro della sfida sarà l’olandese Makkiele.

Diretta alle ore 21 su Sky Sport 1, Sky Sport 251, Sky Sport Football e in chiaro su Rai 1.