close
Sport

Ad un passo dalla storia: FORZA AZZURRI

Dopo la sofferta vittoria, ai calci di rigore, ai danni della Spagna l’Italia scenderà in campo al Wembley Stadium di Londra contro i padroni di casa dell’Inghilterra per la finale di Euro2020.

Gli azzurri proveranno a scrivere la storia al termine di una cavalcata europea a dir poco straordinaria che ha fatto innamorare tutti gli italiani di questa squadra dopo la cocente delusione della mancata qualificazione ai Mondiali del 2018.

Gli uomini di mister Mancini sono chiamati ad una vera e propria prova di forza contro una squadra, senza ombra dubbio, tra le favorite di questa competizione e che, in più, vanta dalla sua parte in fattore campo.

Ebbene, benchè l’europeo sia stato itinerante la formazione inglese disputerà ben 6 delle 7 sfide della competizione davantgi al proprio pubblico, un fattore non da poco e capace di spostare i risultati da una parte e dell’altra.

Il pubblico inglese, infatti, è riconosciuto da tutti come uno tra i più caldi e passionali d’europa e che attraverso il coro it’s coming home” sta cercando di trascinare la formazione allenata da Southgate alla conquista del primo titolo europeo.

La formazione inglese, inoltre, vanta all’interno del proprio organico alcuni tra i migliori calciatori del mondo quali Kane, Sterling, Rashford, Sancho e tanti altri. Un’abbondanza, specialmente in fase offensiva, che poche squadre al mondo possono vantare.

Ebbene, alla luce dell’eccelso valore degli avversari, la formazione azzurra dovrà rendersi protagonista di una delle “notti magiche” , anzi la notte magica” riportando a casa il titolo europeo che manca dal 1968.

Partita, dunque, che si preannuncia come l’evento dell’anno.

Di seguito le formazioni ufficiali:

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne. All. Mancini

Inghilterra (4-2-3-1)
: Courtois; Alderweireld, Vermaelen, Vertonghen; Meunier, Tielemans, Witsel, T. Hazard; De Bruyne, Carrasco; Lukaku. All. Martinez

Diretta alle ore 21 sui canali Sky Sport ed in chiaro su Rai 1 dal Wembley Stadium di Londra.

L’arbitro della sfida sarà l’olandese Bjorn Kuipers.