close
Cronaca

Nuovo parco cittadino a Casoria su un bene confiscato

Il nuovo parco sorgerà nel quartiere Stella di Casoria.

Sorgerà su un bene confiscato alla camorra il nuovo parco cittadino di Casoria. La Regione Campania ha, infatti, approvato il progetto della nuova area verde che sarà grande circa 5000 mq. Il parco, che sorgerà nel quartiere Stella, sarà realizzato grazie alla legge regionale n. 7/2012 “Nuovi interventi per la valorizzazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata”. Il parco prenderà, infatti, il posto di un bene confiscato alla camorra.

I requisiti del parco

Il progetto che costruirà il nuovo parco della città ha soddisfatto tutti i requisiti necessari richiesti dalla legge. Tra essi troviamo:

  • la realizzazione di sedi istituzionali
  • la realizzazione di infrastrutture, per servizi sociali di comunità, centri di accoglienza, centri ludici, centri formativi-educativi, strutture per senza fissa dimora, assistenza sanitaria, assistenza socio-sanitaria, ecc.
  • riqualificazione di spazi degradati e dismessi per sostenere e migliorare la qualità di vita quali ad esempio spazi verdi attrezzati per il tempo libero e per lo sport, orti urbani, parchi urbani, ecc.
  • la realizzazione di spazi destinati ad accogliere attività produttive, reti di ospitalità (turismo sociale), agricoltura sociale, tutela dell’ambiente e dell’ecosistema, valorizzazione del patrimonio culturale, paesaggistico e ambiente, ecc.
  • la realizzazione di spazi di co-working per iniziative innovative promosse dai giovani (hub, innovatori sociali, ecc.), nonché spazi per l’inclusione lavorativa di giovani, disoccupati e soggetti svantaggiati attraverso percorsi educativo/formativi e di tirocinio.

Il consigliere comunale di Casoria Salvatore Iavarone afferma:

Siamo in una fase avanzata, essendoci un progetto definitivo, che ora deve solo essere messo a gara. Ho personalmente avviato una serie di incontri presso l’ufficio patrimonio per velocizzare l’avvio  del progetto e il recupero e la valorizzazione di tutti i beni confiscati alla criminalità, che come questo, possono diventare una grande opportunità per la città.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Emiliana D'Agostino

The author Emiliana D'Agostino