close
CronacaCultura

Il maestro Riccardo Muti festeggia gli 80 anni nella sua Napoli

Il direttore d’orchestra di fama internazionale Riccardo Muti torna nella sua Napoli per festeggiare gli 80 anni.

Il 28 luglio di 80 anni fa nasceva uno dei principali rappresentanti italiani (e napoletani) della musica d’orchestra: il maestro Riccardo Muti. Il direttore di fama internazionale ha scelto di festeggiare questo compleanno proprio nel capoluogo campano, sua città natale. Egli, infatti, venerdì parteciperà ad una festa in suo onore al Conservatorio di San Pietro a Majella, dove ha studiato da ragazzo. Domenica, invece, il maestro dirigerà l’orchestra dei ragazzi di Scampia.

Dopo il compimento degli studi nell’importante conservatorio napoletano, Muti si trasferì al Nord. Infatti è al Teatro Coccia di Novara che egli debutta come direttore d’orchestra a soli 26 anni. Inoltre, il maestro è stato direttore principale della London Philarmonic Orchestra dal 1973 al 1982. Successivamente, è stato direttore principale dell’orchestra del Teatro alla Scala di Milano dal 1986 al 2005.

Insomma un’eccellenza napoletana a livello nazionale e mondiale. Inevitabile dunque che tra i tributi per il maestro ci fosse anche quello del sindaco di Napoli. Nel suo messaggio di auguri, Luigi De Magistris parla anche in quanto presidente del consiglio di indirizzo della Fondazione Teatro San Carlo:

«La città e il Teatro San Carlo desiderano rinnovare i sentimenti di immensa stima e profondo affetto per un’eccellenza artistica italiana nel mondo. Auguri Maestro, lei è un orgoglio per la nostra città».

_

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Sabrina Corbo

The author Sabrina Corbo