close
Cronaca

Napoli, 21enne malmenato e derubato del proprio scooter a via Marina

Nella notte tra il 20 e il 21 luglio, un ragazzo ventunenne a bordo di uno scooter in compagnia di un amico è stato accerchiato da tre motorini e aggredito da sei persone prima di essere derubato del veicolo su cui viaggiava: la vicenda si è svolta a via Marina e si è conclusa con una sosta in ospedale a causa delle ferite ricevute – una all’addome e diverse escoriazioni a gambe e braccia.

La vittima si è messa subito in contatto con i carabinieri per denunciare l’accaduto, così come non ha pensato due volte a raggiungere il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli per dare eco alla sua amarezza.

Immediata la risposta dell’uomo che ha dichiarato come ciò dimostri “quanto poco rispetto ci sia per la vita umana e come la violenza stia prendendo il sopravvento nelle nostre strade. Occorre fermare tutto questo e per farlo, oltre che con pattugliamenti continui del territorio, serve la certezza delle condanne per criminali e delinquenti”.

Tags : aggressionenapoliscootervia marina