close
Cronaca

Caserta, donna anziana si sente male in casa: poliziotto la salva appena in tempo

In tempi incerti come questi in cui la propensione a dubitare dell’altro è sempre più preponderante, la storia di una donna anziana di 90 anni salvata dall’intervento di un poliziotto della Squadra Mobile di Caserta qualche giorno fa appare come una boccata d’aria fresca.

La signora, residente a San Nicola La Strada (comune del casertano), ha attirato l’attenzione del poliziotto Fabio – che vive a un centinaio di metri di distanza da lei  – con delle urla disperate che hanno impregnato tutto il suo appartamento. Sebbene fossero le prime ore del mattino, l’uomo si è immediatamente precipitato in suo soccorso una volta captate le richieste d’aiuto pensando a un’aggressione in corso. Non si trattava, però, di un’aggressione ma di un malore: per fortuna, l’intervento tempestivo del poliziotto ha sventato il peggio.

Chiamati i sanitari del 118,  i due hanno atteso insieme che gli operatori portassero la donna al pronto soccorso per fornirle le cure mediche di cui aveva bisogno. Oggi la signora sta bene e si è ritrovata con il suo angelo custode per sancire un lieto fine a questa brutta vicenda che le è capitata.

Tags : caserta