close
Cronaca

Giugliano piange la scomparsa di Giovanni, morto a 29 anni per un malore

Non è purtroppo riuscito a farcela Giovanni Giulio Gaeta, giovane 29enne di Giugliano morto per un malore mentre svolgeva il suo lavoro presso un cinema di Nola. Dopo aver accusato un forte mal di testa nei giorni precedenti,  stamattina il ragazzo è svenuto all’improvviso ed è stato trasportato d’urgenza prima all’ospedale di Nola ‘Santa Maria della Pietà’ e poi all’ ‘Ospedale del Mare’ di Ponticelli dove i medici non hanno potuto far altro che annunciarne il decesso dopo aver tentato di salvarlo.

L’ipotesi più accreditata è che a condurlo a miglior vita sia stata un’emorragia celebrale che non gli ha lasciato scampo. La sua morte ha sconvolto non soltanto la sua famiglia ma anche moltissime altre persone di Giugliano che hanno invaso i suoi profili social di messaggi di cordoglio e incredulità per quanto accaduto.