close
CulturaEventi

//RECENSIONE// Frida Kahlo al PAN: “Ojos que no ven, corazón que no siente”

Frida Kahlo è l’artista messicana più acclamata, non tanto per il successo internazionale ma soprattutto perché è sinonimo di Messico, un legame viscerale con la sua patria e la sua terra e questo amore fervido per le proprie origini, i napoletani lo conoscono bene, lo sentono ogni giorno.

E così, la “Frida Kahlo Corporation” sceglie Napoli come prima città della mostra dedicata alla grande pittrice, portando un’esposizione inedita al Pan di via dei Mille, dal 3 maggio fino al 29 agosto 2021.

Frida Kahlo è un’icona internazionale di donna indipendente, sperimentatrice e rivoluzionaria. Per la prima volta in Europa, il pubblico potrà accedere a “Ojos que no ven, corazón que no siente” (“Lontano dagli occhi, lontano dal cuore”), una selezione di fotografie, lettere scritte da lei e documenti prodotta da “Next Exhibition” e a cura di Alejandra Lopez, della vita di Kahlo.

Un percorso che ripercorre tutte le fasi della vita dell’artista, un ricordo continuo della grande eredità che ci ha lasciato, mostrando anche diversi frammenti inediti della sua esistenza. È possibile anche ascoltare l’unica testimonianza della sua voce.

Sono presenti le ricostruzioni degli ambienti più importanti di Frida Kahlo: la camera da letto, dove è rimasta “rinchiusa” per mesi dopo il terribile incidente del 1925 e lo studio di Casa Azul. E infine, gli abiti e gli accessori che indossava, che non sono lì a caso: ogni singolo monile, a partire dal materiale di cui è fatto, reca un significato specifico, riguardante la sua vita, come gli orecchini a forma di mano realizzati da Picasso o quelli con dei galli come pendenti, simbologia ben presente in terra messicana. Così come gli abiti, sia quelli tipici della tradizione tehuana che quelli colorati e le gonne lunghe.

Un viaggio tra le emozioni e l’intimità, il coraggio, l’amore, la forza e la passione di un’artista senza eguali.

L’exhibition sarà aperto dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 20.30 (ultimo ingresso 19.30) e il sabato e la domenica dalle 9.30 alle 21.30. (ultimo ingresso 20.30). Biglietto  acquistabile online al sito www.fridakahlonapoli.it. Info 081 248 2200 o al 339 319 4813.

La mostra ha il patrocinio dell’ambasciata e del Consolato del Messico a Napoli, in collaborazione col Comune (assessorato all’Istruzione, Cultura e Turismo); è organizzata da “Alta Classe Lab”, con “Next Exhibition”, “Fast Forward “e “Next Event”.

Tags : FridaKahlonapoliPan