close
Cronaca

Covid-19, il punto della situazione tra bilanci e provvedimenti

Da quasi due anni a questa parte il mondo si evolve costantemente con l’evolversi del Covid-19 e viceversa: uno influenza l’altro in una sorta di co-dipendenza dalla quale tutti speriamo di liberarci il prima possibile. Arrivati a oggi, 22 settembre, quali sono gli ultimi provvedimenti da menzionare e com’è il quadro generale in Italia e negli altri paesi?

Per quanto riguarda il numero di contagiati, se ne contano all’incirca 850 tra Veneto e Toscana e dato che parecchi bambini al di sotto dei 3 anni hanno contratto il virus, la fondazione GIMBE – che ha lo scopo di favorire la diffusione delle migliori evidenze scientifiche – si è dimostrata preoccupata riguardo la possibilità di poter effettivamente garantire il ritorno in presenza al 100 % dei più piccoli nelle scuole.

Puntando alla tanto agognata immunità di gregge e alla protezione dei soggetti più deboli, le campagne vaccinali incentrate sulle terze dosi – programmate inizialmente per novembre – hanno cominciato ad ingranare con già 12.000 somministrazioni registrate. Sono salite intanto a 41 milioni e mezzo le persone ad aver ricevuto la doppia puntura.

Riguardo il Green Pass, i lavoratori che saranno colti senza non perderanno il posto di lavoro ma non avranno diritto a recepire lo stipendio – essendo considerati ‘assenti ingiustificati’. L’obbligo di esibire la certificazione verde sarà in atto a partire dal 15 ottobre.

Ampliando la lente d’ingrandimento, in tutto il mondo sono 229 milioni gli individui infettati dal Coronavirus dall’inizio della pandemia e 4 milioni e 700 mila quelli che hanno perso la vita a causa di esso.

Tags : Coronaviruscovid