close
Cronaca

Napoli, tifoso perde le dita a causa di un petardo durante una partita studentesca

Immagine di repertorio

Grave incidente al Simpatia di Pianura , petardo esplode  tra le mani di un tifoso durante la partita di beneficenza tra i licei Settimo e Sannazaro di Napoli

di Nicolaos Nicolau 

Non si tratta di una partita come le altre, doveva essere un semplice evento di beneficenza trasformatosi poi in una quasi tragedia. A sfidarsi per Telethon sono stati i licei Jacopo Sannazaro del Vomero e Tito Lucrezio Caro . La partita al Campo Sportivo Simpatia di Pianura ha accolto diversi tifosi di ambe le scuole . Il tifo intenso e la grande affluenza hanno creato l’ambiente perfetto per divertirsi .

Purtroppo, come nei peggiori casi , anche in un innocua manifestazione tra adolescenti come questa possono accadere incidenti . Infatti, la situazione è degenerata verso 13:30  (ultimi minuti della partita), quando dagli spalti sarebbe stato lanciato un petardo . Quest’ ultimo è stato preso in mano da uno studente del Sannazaro , il quale non è riuscito nell’ intento di  buttare  la carica . Un gesto  probabilmente eroico  (per proteggere una compagna) che però gli è costato una grave ferita alla mano destra e all’occhio .   Per fortuna , il ragazzo non è in pericolo ed è stato trasferito in ospedale .

 Organizzazione: sicurezza mancata ?

Finale inaspettato per l’iniziativa promossa dall’Associazione Sportiva Arend . L’organizzazione vede gli studenti di istituti superiori della città di Napoli sfidarsi in una gara di calcio a 11. Le tribune , solitamente, sono riservate agli studenti dei licei che vogliono assistere alla gara, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid vigenti . Il  ricavato dei biglietti è donato alla Fondazione di  Telethon. Quest’anno in particolare, sarà caratterizzato dalla terza edizione del progetto GoalofLife. Qualcosa però, oggi,  è andato storto  ed è giusto chiedersi il perché. Sicuramente , alcuni dei petardi e la maggior parte dei prodotti esplodenti non dovrebbero entrare sugli spalti .

L’ esagerazione ha superato di gran lunga i limiti delle provocazioni  facenti parte e permesse dal gioco . Durante i tempi di recupero , in campo è scesa la vergogna , assieme al 118 e alla polizia. I partecipanti sono stati trattenuti per diverso tempo nel complesso , la tensione del dopo partita è stata  seguita da diversi scontri  ( dato anche il panico e la chiusura ” in gabbia “dei tifosi ). Attualmente , la discussione continua tra i social  e si apre la caccia al responsabile.

 

Tags : #calcio liceale#lcei napoli#match beneficenza#partita tra licei#Sannazzaro#Settimo#Settimo league#telethon#Tito lucrezio caro#TitoLucrezioCaro#torneo sannazzaropartita beneficenzaVomero
Nicolaos Nicolau

The author Nicolaos Nicolau