close
Cronaca

Pozzuoli, fermano tassista abusivo e scoprono che era ricercato da 3 anni

È stato fermato a Licola dai carabinieri di Pozzuoli per un controllo e successivamente arrestato una volta scoperto che era ricercato da 3 anni: è la storia che vede protagonista un tassista abusivo di nome Omoha Dele, 43 anni di origini nigeriane. Nonostante fosse sprovvisto di documenti e patente – e della licenza e della copertura assicurativa, svolgeva la sua professione come nulla fosse.

Dopo averlo fotosegnalato, le forze dell’ordine sono venute a conoscenza che l’uomo era ricercato dal 2019 in seguito a una condanna di incarcerazione per spaccio di sostanze stupefacenti, reato di cui si è macchiato a Giugliano in Campania. Secondo la sentenza emessa dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere che si è occupata al tempo del caso, il 43enne dovrebbe scontare circa 9 anni di reclusione.

Condotto in carcere, il taxi abusivo è stato sequestrato.

Tags : carabinierinapolipozzuolitassista