close
CronacaEventiSport

Coppa d’Africa, ressa fuori lo stadio Olembe per Camerun-Comore: 8 tifosi uccisi

Sono 8 i tifosi che ieri hanno perso la vita dopo essersi recati allo stadio Olembe di Yaounde per guardare la partita che vedeva contrapposte la squadra del Camerun e quella delle Isole Comore nell’ambito dell’ottavo di finale di Coppa d’Africa. La ressa venutasi a creare all’esterno dello stadio – forzando anche i varchi d’ingresso per entrare – si è trasformata in una sorta di macchina mortale che per i più fortunati ha finito con lo spedire più di una persona all’ospedale per le ferite riportate, tra cui anche bambini.

Le misure contenitive per il Covid che prevedevano una capienza massima dell’80% hanno spinto la folla rimasta fuori a infrangere le regole pur di assistere al match. Diverse persone sono state spinte contro le inferriate e altre sono state addirittura calpestate intanto che il caos cominciava a dilagare.

Sono in corso delle indagini per risalire ai colpevoli degli omicidi e ottenere maggiori dettagli su ciò che è accaduto.

Tags : CALCIOcameruncoppa d'africaressastadiotifosi