close
Cronaca

Rapine a tre distributori di benzina nel napoletano: sottratti oltre 3.400 €

Nella serata di ieri, 31 maggio, tra Sant’Antimo e Casandrino – entrambi comuni in provincia di Napoli – due ladri hanno portato a compimento delle rapine presso tre distributori di benzina portandosi via con sé sul motorino su cui viaggiavano un bottino di oltre 3.400 €.

Le dinamiche dei furti prevedevano che entrambi avessero il volto coperto da caschi integrali e che uno guidasse il mezzo di trasporto mentre l’altro, armato di pistola, minacciasse gli addetti all’erogazione per farsi consegnare il denaro. I punti interessati sono stati i distributori Eni e quello di via Paolo Borsellino a Casandrino e quello di via Separiello a Sant’Antimo.

I carabinieri della Compagnia di Giugliano in Campania hanno aperto le indagini per risalire alle identità dei colpevoli.

Tags : BenzinadistributoreRapina