close
Cronaca

Lieve malore per la regina Elisabetta, non parteciperà alla messa nella Cattedrale di St Paul

Elisabetta II compie 70 anni di regno, Giubileo di Platino festeggiato in tutto il paese e nel Commonwealth. L’età si fa sentire, piccolo malore rallenterà gli appuntamenti

di Nicolaos Nicolau

Ultime dall’Inghilterra, cambio di programma nei festeggiamenti della regina Elisabetta II in seguito ad un lieve malore. Lilibet ha da poco compiuto 70 anni di regno, record unico. In tutto il Regno Unito, dal 2 al 5 giugno, saranno  previsti quattro giorni di festa nazionale. I festeggiamenti si sono aperti con la parata militare e le acrobazie della RAF. Oggi, Your Majesty  si è affacciata sul balcone di Buckingham Palace per seguire il corteo insieme alla Royal family. Purtroppo, i piani del Giubileo di Platino cambieranno in quanto la regina non parteciperà alla messa di ringraziamento domani alla Cattedrale di St Paul di Londra.

La nota della BBC ed il messaggio di Buckingham Palace : “La regina ha apprezzato molto la parata di compleanno e il flypast di oggi, ma ha provato un certo disagio. Tenendo conto del viaggio e dell’attività necessarie per partecipare al servizio nazionale di ringraziamento di domani nella cattedrale di St Paul, Sua Maestà con grande riluttanza ha concluso che non parteciperà. La regina non vede l’ora di partecipare all’evento di illuminazione del faro di stasera al Castello di Windsor e desidera ringraziare tutti coloro che hanno reso oggi un’occasione così memorabile”.

Regina Elisabetta – Your Majesty l’immortale, ma l’età si fa sentire

“La regina si sarà ritirata dal servizio di ringraziamento solo con grande rammarico” – Spiega il corrispondente reale alla BBC, aggiungendo che la forte fede della regina metterà l’appuntamento alla Cattedrale di St Paul come una priorità della settimana prossima. “Si pensava che fosse più impegnata a partecipare alla funzione rispetto a molti altri eventi del fine settimana. Ma le fatiche di oggi l’hanno lasciata a disagio”,  da tempo si parla di problemi di mobilità. Non è la prima volta, negli ultimi mesi, che Elisabetta rinuncia a dei festeggiamenti a causa di problemi fisici. A maggio ha saltato l’apertura del parlamento a causa di “problemi episodici di mobilità”. Mentre, all’inizio di maggio, è stato annunciato che si sarebbe persa alcune celebrazioni estive. Oltretutto, a febbraio  è risultata positiva al  Covid – il quale ha manifestato i suoi effetti attraverso la stanchezza della regina. “Attualmente , il viaggio verso San Paolo, la processione e la durata del servizio in chiesa sono  diventati troppo difficili. Con poco preavviso, con già stampato il programma della funzione religiosa. Quindi lascerà un vero senso di smarrimento vedere la Regina, il punto focale della cerimonia, non essere più presente” – termina Sean Coughlan di BBC.

 

Principe Andrej positivo al covid, è scandalo sui social

” Il principe Andréj non potrà partecipare al servizio di ringraziamento al St Paul’s venerdì perché è risultato positivo al Covid. Potrebbero esserci state domande imbarazzanti su dove fosse seduto e preoccupazioni per le reazioni della folla. Non c’è nulla che indichi che abbia sintomi gravi – l’infezione, è stata rilevata da un test di routine – e in questo modo il principe Andréj si fa “da parte” e l’attenzione rimarrà sulla regina “ BBC. La notizia, una volta arrivata sui social, ha subito destato gran sospetto per tutti i “paparazzi” della famiglia più conosciuta al mondo. Gli utenti dei media hanno difatti accusato Buckingham Palace di aver inventato una comoda scusa per l’assenza di Andrew sul balcone reale.

Tags : La Bussola News
Nicolaos Nicolau

The author Nicolaos Nicolau

Studente liceale al Leon Battista Alberti di Napoli.