close
Cronaca

Grave aggressione nel Salernitano, giovane donna accoltellata dall’ex compagno

Pompei

Ragazza 28enne aggredita dall’ex compagno alla fermata dell’autobus. Era ospite assieme ai figli presso un Centro per ragazze madri

di Nicolaos Nicolau

Tragedia nel Salernitano, ennesimo caso di violenza su suolo campano. Anche questa volta la vittima è una giovane madre di 28 anni. La disgrazia, avvenuta ieri pomeriggio, coinvolgerà anche il futuro dei due figli della donna. Da tempo, madre e figli erano ospiti presso il centro per ragazze madri di Castiglione dei Genovesi, in provincia di Salerno. Secondo le prime ricostruzioni, la ragazza sarebbe stata raggiunta dall’ex compagno e ferita più volte con un’arma da taglio.

L’episodio, secondo quanto riporta il quotidiano salernitano La Città, si è verificato appena la donna è scesa dal bus che la stava riportando nella struttura. L’uomo, che la attendeva, si è avvicinato e dopo un breve litigio le ha sferrato fendenti in varie parti del corpo. Un primo soccorso è stato fornito dalla Croce Rossa, la donna è stata condotta in ospedale, fortunatamente ora non è in pericolo di vita. Il danno però ha inizialmente messo la ragazza in gravi condizioni, a causa del dissanguamento subito. I carabinieri sono sulle tracce dell’aggressore.  Casi come quest’ultimo avvengono quasi regolarmente in tutto il paese. Nell’episodio, appena reso noto, la donna era di origini rumene ed era fuggita dal compagno per proteggersi e per assicurare i propri figli.

 

 

 

 

 

Tags : CampaniaLa Bussola News
Nicolaos Nicolau

The author Nicolaos Nicolau

Studente liceale al Leon Battista Alberti di Napoli.