close
Cronaca

Retaj non c’è più, il commovente post del papà

Retaj Egitto Napoli

È morta la piccola Retaj, la bimba di 8 anni affetta da una rara patologia, portata dall’Egitto a Napoli per essere curata. Ad annunciare la tragedia in un post sulla pagina che aveva creato ‘Il mondo di Retaj‘, accompagnato da una foto con gli occhi ancora gonfi di lacrime, è Samer Khalifa, il papà della bambina.

«Per la prima volta dopo più di 8 anni pubblico una foto mia e di Retaj senza il suo sorriso. Retaj verrà sepolta in Italia, ho deciso di farla rimanere qui e non in Egitto. Rimarrà nel Paese che le ha permesso di vivere anche se per poco ma bene tra cure, amore ed affetto. Nel Paese dove è stata veramente amata da tutti anche da persone che non l’hanno mai conosciuta di persona. A nome mio, la mamma di Retaj e Jasmine ringrazio tutti voi per il vostro sostegno durante la breve vita che ha avuto Retaj. Un ringraziamento speciale a Stefania la seconda mamma di Retaj per tutto quello che ha fatto per lei in tutti questi anni fino a stamattina. Grazie Italia» – si legge nel post.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!